Notizie Primo Piano

COMUNE, SI INSEDIA LA COMMISSIONE PER GLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE

A Sora, non si è mai parlato tanto, come in questi giorni, degli alloggi popolari!

L’accesso agli atti da parte di due consiglieri comunali, una denuncia, l’annuncio del controllo – da parte degli uffici comunali – della regolarità dei requisiti dichiarati dagli aventi diritto, la visita in Comune dei Carabinieri per l’acquisizione di undici faldoni relativi alle assegnazioni effettuate negli ultimi due anni. Oggi, invece, dall’ufficio stampa del Comune di Sora, è giunta la comunicazione, a firma del sindaco Tersigni e del consigliere delegato Costantini, dell’insediamento della commissione per gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. Nella sede municipale, si è preso atto di ritardi accumulati e della necessità di procedere alla compilazione di una nuova graduatoria degli aventi diritoo. Ecco il testo del comunicato che abbiamo ricevuto in redazione:

“Il Sindaco Ernesto Tersigni ed il Consigliere Delegato all’E.R.P. Celso Costantini rendono noto che il 18 settembre 2013, alle ore 10.00, presso il Palazzo Comunale, si è tenuta la riunione di insediamento della Commissione di edilizia residenziale pubblica prevista dall’art. 4 del Regolamento Regionale 20.9.2000 n. 2, per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica destinati all’assistenza abitativa ai sensi dell’art. 17, comma 1, della L.R, 12/ 1999.
Nel corso dell’incontro sono state indicate le linee guida del regolamento e discusse le varie argomentazioni riguardanti, in generale, i requisiti degli aspiranti all’inserimento nella graduatoria.

Si è preso atto del fatto che i lavori della Commissione erano stati sospesi e che l’ultima graduatoria risale a luglio 2012, mentre le istanze continuano a pervenire. Per tali motivi occorre recuperare il tempo perduto con riunioni più assidue e con una incisività molto diversa per raggiungere gli obiettivi prefissati dall’attuale Amministrazione Comunale.

È stato stabilito che le riunioni si svolgeranno settimanalmente per sanare i ritardi accumulati nell’avvicendamento dei responsabili degli uffici. Le pratiche saranno istruite, come prescrive la legge, secondo l’ordine di arrivo e dopo la verifica della loro completezza.

Ci si propone, infine, la compilazione di una nuova graduatoria nel più breve tempo possibile in sostituzione ed integrazione di quella vigente”.

 

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso