Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

ESAMI DI MATURITA’ – GLI AUGURI A STUDENTI E DOCENTI DALL’UFFICIO SCUOLA REGIONALE

Gli esami di Stato che prenderanno avvio mercoledì prossimo con la prima prova scritta uguale per tutti gli indirizzi di studio, riguarderanno ben 4851 studenti delle Scuole secondarie di II grado della Provincia di Frosinone, con una percentuale di candidati esterni non superiore al 3%. Un numero di aspiranti diplomati che non raggiunge il 10% del totale regionale (e precisamente 49.701), ma che si avvicina a quello della provincia di Latina, ma che è ben lontano da quello della Capitale dove il totale supera le 36.000 unità.

Agli studenti il compito di arrivare preparati alle prove, tre prove scritte più il colloquio. La prima prova come recita il Decreto ministeriale n. 41 del 23.4.2016 serve ad «accertare la padronanza della lingua italiana o della lingua nella quale si svolge l’insegnamento, nonché le capacità espressive, logico-linguistiche e critiche del candidato, consentendo la libera espressione della personale creatività», la durata è di sei ore a partire dalle 8.30 ed è uguale per tutti gli indirizzi di studio. La seconda prova, quella di giovedì 23 giugno, serve invece ad «accertare il possesso delle conoscenze, abilità e competenze specifiche acquisite dal candidato nell’ultimo anno del corso di studio frequentato, […] e verte su una delle materie caratterizzanti il corso di studio», quelle materie che il Ministero ha comunicato ai ragazzi il 28 gennaio scorso. La terza prova, in programma in tutte le Scuole del territorio nazionale, lunedì 27, sarà invece determina da ogni Commissione anche nella durata, stabilita in relazione alla natura e alla complessità della prova, e la cui finalità, secondo il D.M. n. 429 del 20 Novembre 2000, è quella di «accertare le conoscenze, competenze e capacità acquisite dal candidato, nonché le capacità di utilizzare e integrare conoscenze e competenze relative alle materie dell’ultimo anno di corso, anche ai fini di una produzione scritta, grafica o pratica». La Commissione, secondo lo stesso decreto, può scegliere fra 6 diverse tipologie, anche combinandole fra di loro: a. Trattazione sintetica; b. Quesiti a risposta singola; c. Quesiti a risposta multipla; d. Problemi a soluzione rapida; e. Analisi di casi pratici e professionali; f. Sviluppo di un progetto.

Ma ad essere pronti mercoledì 22 giugno, non saranno solo gli studenti, ma anche le Commissioni che dovranno esaminarli: una ogni due classi di studenti, composte da un Presidente, tre Commissari esterni e tre componenti interni per ogni classe, oltre agli insegnanti di sostegno e gli esperti in relazione alle situazioni di ogni singola classe.

I 123 Presidenti delle Commissioni costituite per esaminare gli studenti di questo anno scolastico, hanno ricevuto le ultime istruzioni, lo scorso 16 giugno, nella conferenza di servizi che si è svolta presso l’I.I.S. ‘Brunelleschi – Da Vinci’ di Frosinone. A fare gli onori di casa la Dirigente dell’Istituto, dott. Patrizia Carfagna, ed il Dirigente Vicario dell’Ufficio VII dell’USR Lazio, Ambito Territoriale di Frosinone, il dott. Pierino Malandrucco, i quali hanno prontamente ceduto la parola al Dirigente Tecnico designato dal Miur, per svolgere l’azione di supporto e consulenza durante tutte le fasi dell’esame, Dott. Michele Simonetti. A lui il compito di illustrare ed approfondire con tutti gli intervenuti, le istruzioni, le modalità organizzative e le procedure da attivare per il corretto «svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado anno scolastico 2015/16», come indicato nell’O.M. n. 252/2016 e la successiva C.M. n. 5622/2016, del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca scientifica.

Un augurio sincero di buon lavoro è quello che il dott. Pierino Malandrucco unitamente al personale preposto agli adempimenti per gli Esami di Stato dell’Ufficio Scolastico territoriale di Frosinone, esprime a tutti i Presidenti, ai circa 400 Commissari esterni fra quelli nominati, ai 60 docenti prontamente sostituiti dall’Ufficio territoriale e agli oltre 900 docenti interni impegnati nelle singole Commissione d’Esame e, un grande in bocca al lupo a tutti gli studenti ancora in ansia!

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso