Comunicati Stampa

ISOLA LIRI – RISCHIO INCENDI E PULIZIA FONDI: RISPETTARE LE ORDINANZE

Dal Comune di Isola Liri riceviamo e pubblichiamo:

Sono sempre in vigore le ordinanze che dispongono di mantenere pulite le strade regionali, provinciali, comunali e vicinali ad uso pubblico situate nel territorio comunale di Isola del Liri.

I proprietari di terreni, infatti, sono tenuti ad adottare tutti i necessari accorgimenti per mantenere i propri fondi in condizioni tali da evitare situazioni di pericolo per la sicurezza stradale soprattutto laddove ci siano siepi vive che invadono la carreggiata, piante radicate lungo il ciglio delle strade o suscettibili di caduta, rami protendenti sulla sede viabile che nascondono o limitano la visibilità di segnali stradali. Tali accorgimenti sono necessari anche per evitare che possano innescarsi incendi dovuti anche alle alte temperature di questi giorni. Proprio riguardo questa annosa problematica, ricordiamo che è in vigore l’ordinanza n.60 del 29.06.2021, che argomenta in maniera dettagliata sui divieti di accensione dei fuochi di ogni genere, durante questo periodo estivo.

“L’ordinanza sugli incendi, così come quelle relative al decoro dei fondi privati, sono provvedimenti adottati per tutelare la sicurezza e l’incolumità delle persone e del nostro territorio, sottolinea il sindaco Massimiliano Quadrini. Ogni anno, nel periodo estivo e con le elevate temperature, aumenta il rischio di incendi, e le notizie che pervengono da alcuni comuni limitrofi e da molte parti d’Italia e del mondo devono farci tenere alta l’attenzione. Chiedo quindi una collaborazione fattiva per limitare al massimo ognirischio nel nostro territorio. Adottare comportamenti virtuosi, soprattutto evitare di accendere fuochi per qualsivoglia motivo, in particolare per attività non controllate come focolari per conserve o altro, non accendere sterpaglie o stoppie, allertare immediatamente i vigili de  fuoco in caso si avvistino anche minimi focolai, è il corretto comportamento per evitare gravi danni alla vegetazione, agli animali ed al territorio tutto”.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca