Sport

LA GLOBO B.P.F. SORA NULLA PUO’ CONTRO LA GRANDE MODENA

di Mario Iafrate

Dopo aver  disputato una buona partita nel primo incontro del 2020  contro la Consar Ravenna conquistando con grande merito un punto (che con un pizzico di fortuna ed attenzione in più potevano essere anche tre), la giovane Globo  B.P.F. Sora è chiamata, nella terza giornata di ritorno, ad affrontare la fortissima  Leo Schoes Modena, che annovera nelle sue file: Zaytsev, Mazzone, Rossini, i giocatori della nazionale americana il regista Christenson  e il centrale Holt e lo schiacciatore Andersonn insieme ad altri campioni internazionali del calibro di Kaliberda e Bednoz.

 Molti dei numerosi spettatori presenti nel PalaCoccia di Veroli si aspettavano di vedere la giovane Globo  B.P.F. Sora  recitare il ruolo della vittima sacrificale contro la prestigiosa formazione emiliana. ma hanno avuto anche la fortuna di assistere a qualche buona azione da parte della squadra di casa, grazie alla posita prestazione di Rafael e Grodzanov e Van Tilburg, tenuto forse un pò troppo in panchina. 

LA PARTITA

Questi gli schieramenti iniziali:

Coach Colucci in partenza schiera la Globo B.P.F. Sora con: Radke in regia e Miskevich opposto, la coppia di centrali Caneschi  e Di Martino, i martelli Rafael e Grodzanov, Sorgente e Mauti in alternanza come libero.

Coach Giani schiera laLeo Schoes Modena con la seguente formazione:Christenson in  palleggio, Zaytsev come opposto, Kaliberda e Anderson in posto 4, Mazzone e Bossi centrali, Rossini nel ruolo di libero. Indisponibile il centrale americano Holt.

PRIMO SET

Dopo un inizio di gioco abbastanza equilibrato è la squadra emiliana a trovare la giusta continuità di gioco  grazie anche all’ efficacia del fondamentale della battuta, che mette in crisi  il cambio palla della Globo B.P.F. Sora che è costretta ad arrendersi con il punteggio di 13 a 25.

SECONDO SET

Modena  domina la prima parte di questo parziale mettendo in evidenza  il suo grande potenziale tecnico e nel fondamentale della battuta, in particolare con Anderson, e nel muro annulla le velleità di reazione della Globo b.p.f. Sora, che solo nella seconda parte del set riesce a scuotersi grazie anche al buon contributo ricevuto dall’ingresso di Van Tilburg al posto dello smarrito Miskevich. Ma la forza di Modena non dà scampo alla squadra sorana  che perde il set con il punteggio di 19 a 25.  

TERZO SET 

La Globo B.P.F. Sora, schierata in campo con Van Tilburg al posto di Miskevich, riesce, fino alla metà del set, a tenere testa a Modena che dalla metà del set aumenta il ritmo del suo gioco e si aggiudica il set con il punteggio di 25 a 20.

Domenica 26 Gennaio alle ore 18.00 la Globo B.P.F. Sora affronterà in trasferta la Kioene Padova.

 

Foto di repertorio.

Commenti


Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн