Notizie POLITICA

SORA – “GLI SCRUTATORI DI SEGGIO SIANO SCELTI TRA I DISOCCUPATI”

Riceviamo e pubblichiamo, a firma del portavoce del MoVimento 5 Stelle di Sora Fabrizio Pintori, la lettera al sindaco Ernesto Tersigni in merito all’aggiornamento degli elenchi degli scrutatori. 

Egregio Sig. Sindaco,

in occasione dell’aggiornamento dell’albo degli scrutatori di seggio elettorale, per il quale è possibile presentare domanda entro il 30 novembre p.v (www.gazzettaamministrativa.it/opencms/opencms/_gazzetta_amministrativa/albo_pretorio/_lazio/_comuni/_sora/avvisi/2015/Pratica_1446193245588/aggiornamento_albo_scrutatori.pdf) gli “Amici del MoVimento 5 Stelle Sora” rinnovano – come di seguito specificato – la proposta, già avanzata in occasione delle passate elezioni europee, in merito ai requisiti per la scelta degli scrutatori.

Al riguardo la legge 8 marzo 1989, n. 95 offre ampia discrezionalità nella formazione delle graduatorie tra i cittadini che hanno espresso la loro disponibilità ad entrare nell’apposito albo. Pertanto, considerata anche la grave crisi economica persistente ormai da vari anni, si propone che, in vista della tornata elettorale del prossimo anno, l’Amministrazione comunale inserisca, qualora non previsto, l’ulteriore requisito lo status di disoccupato per la nomina degli scrutatori.

L’accoglimento di tale richiesta sarebbe segnale concreto e importante, seppur piccolo, diretto alle persone che più di altri vivono un forte disagio economico, oltre che l’occasione per vedere nuovi volti durante le operazioni di seggio. In merito alla procedura da seguire – come suggerito in passato – si propone di pubblicare un avviso con il quale si invitano gli iscritti all’albo degli scrutatori a voler presentare un’autocertificazione relativa allo stato di disoccupazione. Il Comune, per i necessari controlli, potrà incrociare i dati con quelli del Centro per l’impiego.

Nel caso in cui il numero degli scrutatori dichiaratosi disoccupato dovesse essere superiore a quello necessario per i seggi elettorali, potrà essere data preferenza a chi versa da più tempo in tale stato, ed a parità di condizioni a chi ha un nucleo familiare più numeroso.

Nel segno della massima trasparenza, il sorteggio delle persone potrebbe essere effettuato in diretta streaming.

Infine, si propone di far pubblicare sul sito web del Comune il modulo per presentare la domanda.

Si confida in un’attenta valutazione di quanto proposto.

Commenti


Ricerca Personale

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso