Storia

SORA – IL PREFETTO PREMIA UN PICCOLO GRANDE EROE

Il Prefetto di Frosinone premia uno studente per il suo coraggio. Filippo Liquori ha aiutato a spegnere un incendio e a salvare alcuni suoi compagni. Una bellissima mattinata stamane nell’ Istituto Baronio di Soraweb dove a sorpresa è giunto il Prefetto di Frosinone, Dott. Ignazio Portelli, per premiare un giovane alunno della classe 1°M, Filippo Liquori di 14 anni di Sora. Il giovane è stato protagonista, in sintonia con il suo capo scout Ivano Tatangelo e mettendo a frutto tutto ciò che da lui aveva imparato, del salvataggio di alcuni suoi compagni in occasione di un incendio. Il fatto è avvenuto nei primi giorni di settembre. Liquori era coinvolto come capogruppo di una squadra di ragazzi di 8 e 9 anni in una esperienza che si è svolta a Villavallelonga (AQ).
La premiazione è avvenuta alla presenza del DirigenteScolastica, prof.ssa Carfagna Patrizia, del sindaco di Sora Roberto De Donatis, di alcuni docenti, della famiglia del giovane e soprattutto è avvenuta in classe davanti a tutti i suoi compagni.  “Ricordo che siamo stati svegliati nel corso della notte a causa di un incendio che si era sviluppato nel campo – ha raccontato il protagonista -. Una volta messi al sicuro il mio gruppo sono andato ad aiutate il mio capo scout a spegnere le fiamme ed anche a riprendere gli oggetti di tutti i ragazzi dai dormitori”.
Parole di elogio da parte del Prefetto Portelli che si è congratulato con il giovane per il coraggio dimostrato e con la speranza che altri giovani possano prendere esempio da questo gesto. A Filippo Liquori vanno i complimenti del Dirigente, prof.ssa Carfagna Patrizia, del sindaco di Sora Roberto De Donatis, di tutti i docenti e di tutto il personale dell’Istituto, confidando che possa essere un esempio anche per tutti i suoi compagni.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati