CULTURA

SORA – MARIA ANTONIETTA REA IN FINALE AL PREMIO FIUGGI

Il comitato dei lettori del Premio FiuggiStoria-Lazio Meridionale & Terre di Confine, presieduto da Luciana Ascarelli e Felice Vinci e riunitosi nei giorni scorsi nella sede di rappresentanza della Fondazione Levi Pelloni di Via Vittoria a Roma, ha annunciato i finalisti della dodicesima edizione del Premio voluto dallo storico Piero Melograni e dal giornalista Pino Pelloni, promosso dalla Fondazione Levi Pelloni e patrocinato dal Comune di Fiuggi con l’ausilio tecnico della MediaEventi di Fiuggi. La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 25 settembre (ore 16,30) presso la Sala Consiliare della città termale.
Nell’anno della pandemia e dell’isolamento sociale sono arrivati ben 32 libri a partecipare a questa XII edizione. Gli autori finalisti: AUTORI VARI: “12 Settembre 1870. La caduta dell’ultimo confine” (Il Passo di Ceprano Edizioni); AUTORI VARI (Marsella, Vozza e Messercola): “Il brigante Chiavone assalta Fontechiari” (Pro Loco Fontechiari); SERGIO DEL FERRO: “La formazione del confine meridionale del Ducatoromano”(Universitalia 2020); FRANCO DI GIORGIO: “Il dopoguerra nel Lazio meridionale: la ricostruzione, i bimbi di Cassino e Maria Maddalena Rossi: madre della Repubblica” (Arte Stampa
2020); SALVATORE D’INCERTOPADRE: “Sansone. Bombe su Terracina” (Atlantide); LUIGI GIORGI: “I liberi e forti non vacilllano. Storia del Partito Popolare nel Lazio” (Atlantide); AMLETO IAFRATE e EDMONDO IAFRATE:“Gli stabilimenti del Fibreno, Fabbriche di carta e tappezzerie da parati nell’insula regni del 1800”. SALVATORE JACOBELLI: “Mulini ad acqua nei territori di Vico nel Lazio, di Guarcino e di Collepardo” (Morlacchi Editore);MICHELANGELO LEVA: “Bande partigiane dei Monti Lepini” (Atlantide Editore);BRUNO LUDOVICI: “Cronache Anticolane” (Editrice Frusinate); SANDRO MAGNOSI:“Valdesi a Colleferro” (Atlantide Editore); LUIGI e CLAUDIA MANCIOCCO: “Viaggio intorno al mondo magico della Befana” (Avio Edizioni) GENNARO MAIORINO: “Un anno di ricordi” (Livingston); PIERLUIGI MOSCHITTI: “Tra Natale e Capodanno in Terra di Lavoro” (Tre Bit Edizioni 2020); ROSA NARDONE: “Storia di una ragazza sulla Linea Gustav” (0111 Edizioni); MARIA ANTONIETTA REA: “Uno e 50”(Booksbook); STEFANO PACCIANI: “Paliano e la sua gente” (Youcanprint, 2021);FERNANDO RICCARDI: “I D’Aquino di Roccasecca” (Arte Stampa, 2021); PAOLA ROLLETTA (a cura): “Stéphane Grappelli, In viaggio con il mio violino” (OttoTipi-Gottifredo Associazione); CLAUDIO VETTESE: “Sfollati” (CDSC).


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati