COMUNE

SORA – LA STANGATA DEL CONSORZIO, SI MUOVE IL SINDACO

La stangata del Consorzio di Bonifica resta al centro dell’attenzione. Dopo le proteste degli utenti che si sono visti raddoppiare le bollette (foto), dopo gli interventi delle minoranza consiliari ed in particolare Mauro Tomaselli a Isola del Liri e Luca Di Stefano a Sora, si muove il sindaco Roberto De Donatis che in un post scrive: ‘Sulla questione legata alle tariffe del Consorzio Ente di Bonifica, il cui aumento esponenziale desta non poche preoccupazioni in tutto il territorio, tengo a precisare che i Sindaci hanno da più di una settimana sollecitato un incontro chiarificatore con il Commissario Dott.ssa Ruffo che ci riceverà nella giornata di domani (oggi?). Questa precisazione è doverosa per quanti sollecitano impegno e dedizione alla tutela della propria comunità, rispetto alla quale tutti i Sindaci del territorio hanno prontamente preso le dovute iniziative. Quanto in nostro potere sarà fatto nel rispetto dei ruoli istituzionali e delle responsabilità di competenza, senza permettere a nessuno di speculare su tematiche sensibili in un momento di grande sofferenza sociale ed economica‘.

Curioso che il sindaco pensi che dei problemi dei cittadini può interessarsi solo chi governa e nessun altro e se questi lo fa sta speculando. Ammesso che sia vero, perché il sindaco non lo ha detto subito che si stava muovendo? Non sarà che solo ora lo fa sapere perché un esponente della minoranza è intervenuto sulla questione?


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso