CRONACA Notizie

SORA – LA CASSIERA DELLA BANCA RAPINATA: “ERANO ITALIANI”

Sono stati attimi di puro terrore quelli vissuti dal direttore e dalla dipendente della filiale sorana del Monte dei Paschi di Siena. Nonostante ciò, il sangue freddo dimostrato da entrambi ha evitato che la rapina di stamane, avvenuta intorno alle 8, potesse trasformarsi in qualcosa di molto peggiore. Il bottino è stato molto cospicuo (si ipotizza una cifra intorno ai 100mila euro) ma, fortunatamente, nessuno si è fatto male. Soraweb ha contattato la dipendente della banca che, una volta entrata in filiale è stata bloccata dai malviventi insieme al suo direttore. “In questi giorni solo per puro caso mi trovavo in cassa – ha detto dopo essere uscita dalla caserma, nella quale ha fornito tutti particolari della vicenda – e quindi, seppure non fosse il mio ruolo abituale, disponevo dei codici e delle chiavi necessarie. Per questo mi hanno fatto entrare”.

Il suo racconto prosegue così:Non appena entrata in filiale, ricordo con precisione l’avvertimento del mio direttore, sotto il tiro dei malviventi, che mi invitava alla calma e ad eseguire ciò che mi avrebbero detto. I rapinatori erano in quattro, italiani, armati di pistole e con passamontagna. Ho avuto la netta impressione che fossero tutti di età matura, certamente dei ‘professionisti’ del settore. Una volta consegnato il denaro, io e il direttore siamo stati legati e loro sono usciti dallo stesso posto dal quale sono entrati: un buco che li ha messi in comunicazione con l’area dove i clienti attendono il loro turno”.

Nel frattempo, continua la caccia su tutto il territorio ai rapinatori, attraverso la predisposizione di posti di blocco e controlli a tappeto.

Gabriele Savona

 

 

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso