SCUOLA

SORA – PIANO ESTATE ALLA ROSATI E CARBONE, UNA GRANDE FESTA

Piano Estate 2021 del Comprensivo 1 Sora: concluse le fasi 1 e 2 del Progetto. Arrivederci ai primi di settembre.

Doveva essere una festa, la conclusione delle prime due fasi del Piano Estate, al Comprensivo 1 di Sora ed è stata una autentica esplosione di gioia e di vitalità. I bambini e ragazzi della scuola primaria Arduino Carbone e della Scuola Secondaria di I grado Giuseppe Rosati, dopo aver trascorso quattro settimane ricche di esperienze didattiche e di stimolanti percorsi laboratoriali di arte, musica, sport e teatro, sono stati protagonisti di una conclusione all’insegna della socialità, del piacere ritrovato di vivere il territorio – e in particolare la scuola- come luogo privilegiato di relazioni e di crescita. Come da calendario, il 9 luglio si è conclusa la fase 2 del Progetto che il Comprensivo ha messo in campo accogliendo tutte le indicazioni del  Miur;  impossibile immaginare un bilancio più ottimistico di quanto nel concreto si sia realizzato. Più di cento gli alunni coinvolti. Grande mobilitazione di enti, associazioni e attività produttive, insieme all’adesione di un buon numero di docenti supportati dall’entusiasmo della Dirigente Scolastica Rosella Puzzuoli e affiancati con disponibilità dal personale ATA. La mattinata conclusiva si è aperta presso il Parco A. Valente dove il nonno-attore Vincenzo D’Alfonso ha prestato la sua voce al racconto “Tutti i colori della vita” della scrittrice Chiara Gamberale. La lettura animata è stata ideata e coordinata da Ivano Capocciama, esperto del Laboratorio teatrale di Istituto. A seguire, nella palestra della scuola Rosati si sono svolti gare e giochi motori con la preziosa presenza degli allenatori dell’Olimpia Volley Sora, associazione che spontaneamente si è resa disponibile offrendo alla Scuola la propria collaborazione gratuita.

Per concludere degnamente, bambini insegnanti, collaboratori scolastici, amministrativi be Dirigente si sono scatenati in balli di gruppo guidati dall’animatrice volontaria Serena Delli Castaldi. Accaldati, sudati ma con la gioia di aver vissuto un percorso che non dimenticheranno a conclusione di un anno scolastico che, purtroppo, sarà ricordato soprattutto per l’emergenza sanitaria e il distanziamento fisico. Il saluto della Dirigente è stato di ringraziamento a tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione del Piano estate, ai bambini che lo hanno animato con la loro presenza assidua, alle famiglie che ancora una volta hanno rinnovato fiducia e stima verso l’istituzione scolastica. L’appuntamento con la fase 3 del progetto è fissato ai primi di settembre, per costruire insieme e con ottimismo un ponte verso il nuovo anno scolastico.

Nel pomeriggio della giornata di venerdì 9, è arrivato come graditissima sorpresa il messaggio della scrittrice Chiara Gamberale, il cui racconto è stato adottato come trama narrativa a sfondo dell’intero progetto: “La vostra iniziativa è stupenda, appassionata e appassionante. Sapere che i personaggi di Tutti i colori della vita vi hanno stretto le mani, indirizzati, guidati verso la bellezza che meritate mi allarga cuore, testa e anima. Che la vostra Vita sia sempre a forma di un arcobaleno felice e curioso. Sempre. Vi abbraccio tutti da qui a lì.”

Non si poteva immaginare epilogo più emozionante del sugello regalato dalla scrittrice.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso