COMUNALI

SORA – RETE D’IMPRESA E DISTRETTI ECONOMICI URBANI

Sono le nuove frontiere del commercio e delle attività produttive – La rete  per sostenere, rilanciare e occuparsi del marketing territoriale

Ne è convinto Domenico Pacifico candidato con la lista “Adesso Tocca a Noi” a sostegno di Luca Di Stefano sindaco.

Il tessuto economico sorano, da anni è in profonda crisi per varie motivazioni analizzate, tra tutte c’è anche quella della mancata promozione del territorio e dell’aggregazione tra attività produttive. Sora è una città a forte vocazione produttiva e commerciale, nonostante alcuni settori siano stati abbandonati al proprio destino, non è mai troppo tardi per ripartire  e rilanciare l’anima di Sora, il COMMERCIO. Abbiamo delle eccellenze, eppure molte imprese sorane sono poco conosciute fuori dalla cittadina e spesso le più piccole anche all’interno. Ad esclusione del Distretto del Tessile con l’Incubatore di Via Felci e lo storico logo di Sora Città del Mobile non abbiamo brand territoriali che ci contraddistinguono e nemmeno una rete a servizio delle imprese che sia alternativa a quelle confederali.

Insomma se avessimo più fattori aggreganti  e una forte rete organizzativa delle attività sorane nella forma delle reti d’impresa saremmo più competitivi a livello nazionale e globale. La Regione Lazio con il Testo Unico del Commercio- Legge Regionale n.22 del 6 Novembre 2019 , agli articoli 15- 94 -95 disciplina il sostegno alle forme aggregative tra imprese commerciali e i D.E.U. -Distretti economici urbani. Utilizzare queste forme creando nuovi marchi territoriali sosterrebbe il rilancio produttivo e commerciale e ci permetterebbe di essere un punto di riferimento forte, capace  di erogare servizi, riqualificando attraverso la rigenerazione urbana il territorio e salvaguardando l’occupazione ma soprattutto valorizzando l’innovazione  delle PMI e delle imprese commerciali.

Adottare gli strumenti promossi dalla Regione Lazio consentirebbe la costituzione delle reti d’impresa tra attività economiche e il riconoscimento dei Distretti Economici Urbani farebbe da volano al commercio e al territorio di Sora e delle valli adiacenti. Questa – conclude Pacifico – un’altra mia proposta quale candidato alle elezioni amministrative di Sora del 3 e 4 ottobre nella lista “Adesso Tocca a noi”, a sostegno di Luca Di Stefano sindaco.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati