COMUNE GIUDIZIARIA

SORA – RISARCIMENTO PER LA BAMBINA CADUTA DALL’ALTALENA

Era il primo ottobre del 2019. Una bambina stava giocando all’interno della villa comunale di Sora quando improvvisamente scivolò dall’altalena a causa del terreno sdrucciolevole e si fece male. Niente di grave per fortuna, tuttavia il Comune circa un anno fa venne citato per danni davanti al Giudice di Pace affinché l’Ente venisse condannato ad un risarcimento di tremila euro. Il Comune si è opposto costituendosi in giudizio fino all’udienza dello scorso gennaio quando il Giudice di Pace ha formulata una proposta transattiva alle parti in causa. L’accordo è maturato e dalle casse comunali, dopo la composizione bonaria, usciranno 1.200 euro di risarcimento per la caduta della bimba. E’ solo uno dei tanti procedimenti in cui il Municipio è coinvolto per assenza o carenza di manutenzione. (nella foto di archivio la villa comunale)

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso