SCUOLA

ARCE – FREGELLAE RIVIVE GRAZIE ALL’ISTITUTO NICOLUCCI – REGGIO

L’Istituto isolano continua a stupire per i traguardi raggiunti in aree tematiche poco affini ai propri indirizzi. Questa volta, a fornire l’occasione per mostrare quanto possono essere poliedrici gli studenti di un Istituto Tecnico, se ben motivati e adeguatamete guidati, è stata una competizione provinciale. I ragazzi dell’Itis di Isola del Liri, indirizzo di Meccanica, infatti, coordinati dal prof. Luciano Rea di Arpino hanno partecipato al concorso:”Progettare una linea di merchandising museale per i nostri luoghi di cultura“.
E lo studente Klaudio Tafa della classe IV A si è classificato primo ex aequo per la sua idea progettuale relativa al parco archeologico di Fregellae, antica colonia latina che sorgeva per due terzi sul territorio di Arce e per un terzo sul territorio di Ceprano. Immediatezza comunicativa, buona sintesi formale ed espressiva: sono questi gli elementi messi in evidenza dalla giuria di esperti del concorso bandito dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Frosinone.
“Pur ispirandosi ad un motivo geometrico-pavimentale presente nel parco archeologico di Fregellae – si legge infatti nella motivazione – lo studente ha saputo intelligentemente declinare la sua idea di una piccola collezione di oggetti in grado di trasferire valori e tradizioni locali ad un livello extra-territoriale”.
Quando la Storia utilizza come tramite per la comunicazione la Tecnologia, dunque, inevitabilmente i risultati possono essere innovativi e originali. E ancora una volta, a dimostrarlo con i fatti, è stato uno studente dell’Itis, una scuola che non è settoriale, che sa allargare i propri orizzonti e che sa scovare e valorizzare talenti.

Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso