Notizie

“ANCH’IO VOLLEY – LA PARTITA DEL CUORE”, ACQUISTATI 600 PACCHI ALIMENTARI

Il divertimento è stato la cornice della bellissima serata di solidarietà e sport vissuta ieri al Pala Globo “Luca Polsinelli” dove è andata in scena la prima edizione di “Anch’io Volley – La Partita del Cuore” della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora in collaborazione con Unindustria.

L’impeccabile organizzazione targata Argos Volley ha fatto si che anche in questo Santo Natale non mancasse il contributo del club volsco verso chi ha meno possibilità di festeggiare mettendo in scena una serata spassosa e fruttuosa “tra amici”, gli amici della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

L’occasione che ha dato vita alla Partita del Cuore è legata a una iniziativa benefica per il territorio sorano, sono stati infatti raccolti dei fondi utili all’acquisto di pacchi alimentari di prima necessità destinati a tutte le famiglie disagiate appartenenti alla Caritas diocesana di Sora.

I veri protagonisti dunque sono stati loro, gli amici del volley sorano che hanno reso possibile la grande impresa della donazione di ben seicento pacchi alimentari di prima necessità alle famiglie appartenenti alla Caritas Diocesana di Sora.

Per questo la società Argos Volley ringrazia Unindustria nella persona del suo presidente Davide Papa per la preziosa collaborazione; la Banca Popolare del Frusinate che non fa mai mancare il suo sostegno a tutte le iniziative di valore della società sportiva come anche Turriziani Petroli; l’azienda Marmi Zola; la Compagnia Alimentare Italiana (CAI); lo Scatolificio Francesco Pisani e Figli; il Molino Iaquone; Dolci Rea Graziella; RR Consulting di Rizzo; e Corrado Bruno.

Applauso doppio invece per quelle aziende che sono scese in campo nel vero senso della parola, con calzoncini e scarpette da ginnastica per disputare la loro partita del cuore al fianco dei propri beniamini della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora cimentandosi nello sport che di solito guardano e applaudono dagli splati.

A fronteggiarsi scherzosamente, agli ordini di coach Alessio Fiore, Gino Giannetti della Globo Spa, Ivan Giannetti della Biosì e Davide Papa di Ecoliri, con il supporto di mister Marco Fenoglio, del capitano Nicola Daldello, degli schiacciatore Cesare Gradi e Kyle Williamson, dei centrali Marco Cittadino e Daniele Tomassetti, del massaggiatore Luigi Duro e del videoman Francesco Vicini; dirigente accompagnatore il Vice Presidente Ubaldo Carnevale.

Dall’altra parte della rete sotto la guida di mister Hiosvany Salgado e Maurizio Colucci, Angelo Taglienti e Simone Lorini di Taglienti Ceramiche, Genesio Rocca della Gemar, Francesco Gliottone di Gliottone Marmi, assieme al palleggiatore Luca Beccaro, gli schiacciatori Matteo Casarin e Vincenzo Tamburo, i liberi Federico Bonami e Marco Lo Bianco, e lo scout man Stefano Frasca. Dirigente accompagnatore il Presidente Enrico Vicini.

Prima del fischio d’inizio a cura del Team Manager Adi Lami, arbitro e giudice unico dell’incontro, il saluto dei maggiori rappresentati della curia sorana. Hanno voluto essere presenti all’evento di grande rilevanza per la diocesi della città di Sora infatti, il vescovo Monsignor Antonazzo che ha salutato i presenti con un messaggio di pace e serenità sottolineando quanto siano gradite e utile iniziative sociali di questo genere per tutta la comunità. Al suo fianco Don Francesco Cancelli, Don Lorenzo Vallone e Don Giuseppe Basile che hanno assistito a tutta la gara dagli spalti del PalaGlobo applaudendo le gesta degli atleti in campo.

In sostanza, la sfida che le “squadre” hanno lanciato non è stata quella in campo ma quella della solidarietà che permetterà, attraverso le donazioni che si sono trasformate in approvvigionamento delle derrate alimentari, di trascorrere un sereno Natale a ben seicento famiglie svantaggiate ed emarginate del nostro territorio.

E la cosa bella, positiva e che ha riempito di gioia sicuramente il cuore di molte persone, è che la sfida è stata accettata con successo e con le forze di tutti il risultato è stato più che positivo.

A ricreare ancor più lo spirito natalizio soprattutto per i più piccini, un’altra iniziativa nell’iniziativa. Nelle settimane precedenti la partita del cuore, la società Argos Volley ha chiesto a tutti gli alunni delle scuole elementari del territorio di scrivere una letterina a Babbo Natale per regalare un sogno a un coetaneo più sfortunato di lui. Queste letterine poi sono state inserite all’interno dei pacchi alimentari in modo tale che gli adulti delle famiglie riceventi possano godere delle derrate alimentari mentre i loro figli possano gioire attraverso il pensiero e il sorriso di un altro bambino.

Ieri sera queste fantastiche creazioni sono state esposte al PalaGlobo colorando e portando ancor più allegria a tutto l’ambiente.

La società Argos Volley e tutta la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ringraziano l’Unindustria per la collaborazione e tutte le aziende e le persone che hanno contribuito al bellissimo gesto verso la Caritas Diocesana di Sora.

Il risultato della prima edizione di “Anch’io Volley – La Partita del Cuore” è stato quello di seicento pacchi alimentari, cifra sicuramente importante che il prossimo anno si punterà a migliorare.

[nggallery id=401]

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso