COMUNE

ARPINO – ISOLE ECOLOGICHE SPOSTATE: ATTI DUE MESI DOPO

Sta diventando una tradizione. Gli atti prodotti dal Comune continuano a diventare pubblici solo dopo mesi. L’ultimo esempio di una lunga serie riguarda due delibere di giunta circa altrettante varianti ai progetti ambientali (Compostiamo e Arpino si differenzia). Entrambi i documenti recano la data del 20 luglio scorso, entrambi i documenti sono stati pubblicati il 29 settembre, cioè oltre due mesi dopo. Nel primo caso (Compostiamo) un’isola ecologica è stata spostata da Via Tirone a Località Pontelungo; nel secondo caso (Arpino si differenzia) un’isola ecologica è stata ‘trasferita’ da Località Civitavecchia a Via Abate Ildefonso Rea. E proprio quest’ultima ubicazione, davanti all’ingresso della piscina comunale (foto archivio) ha suscitato perplessità. Ora si apprende che le delibere sono di due mesi fa, a spostamento avvenuto e piattaforme già realizzate. Eppure gli atti sono impugnabili. In questo caso a lavori fatti!


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati