CRONACA

ARPINO – TORNANO A CASA, DENTRO I LADRI CHE RUBANO

Furto a metà nella tarda serata di ieri ai danni di una graziosa villetta in località Macchie, zona della popolosa contrada del Vallone di Arpino. Dalla ricostruzione della vicenda, di cui ci siamo già occupati, emerge che i ladri erano dentro casa a rovistare ovunque quando i proprietari sono rientrati, cioè intorno alle 22. Erano penetrati all’interno dopo aver forzato la finestra della cucina, al piano terra. Sono fuggiti da un’altra finestra sul retro dopo un salto di circa due metri. Lasciando impronte. Nel bottino trafugato al noto e stimato imprenditore solo oggetti preziosi. La conta dei danni è ancora in corso ma il valore della refurtiva non dovrebbe discostarsi di molto da poche migliaia di euro. Poteva andare peggio.

Del furto con scasso si stanno occupando i carabinieri della locale stazione che hanno eseguito sopralluogo e rilievi in cerca di elementi utili a risalire agli autori del colpo. I sospetti si concentrano sulla targa dell’Audi A3 di colore nero che più persone hanno visto aggirarsi nella zona. Potrebbe trattarsi, è solo un’ipotesi al vaglio dei militari dell’Arma, della stessa banda che negli ultimi giorni ha messo a segno furti anche a Sora e nei centri vicini. Intanto, al Vallone, sale l’attenzione fra i residenti. Ieri sera, in pochi minuti, il tam tam social – popolare ha battuto la notizia suscitando una discreta dose di preoccupazione. I carabinieri, tuttavia, hanno già intensificato i controlli sul territorio nel tentativo di arginare eventuali, nuovi episodi.

Luciano Nicolò


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso