Sport

BASKET – PRIMA SCONFITTA PER LA EXPERT LUCARELLI SORA

La Fravil-Expert Lucarelli NB Sora 2000 soccombe in trasferta contro la Cestistica Civitavecchia in una partita sempre all’inseguimento dal primo all’ultimo quarto. Nei primi dieci minuti, infatti, i padroni di casa vanno al break con uno vantaggio di sette punti, differenza che si riduce di poco nella seconda frazione di gioco. Lo svantaggio si allunga sensibilmente invece nel terzo quarto e l’ NB Sora 2000 prova ad insidiare i padroni di casa arrivando a meno tre, tenendo ancora aperta la partita per provare a giocarsi il tutto per tutto nell’ultima parte della gara. L’impresa non riesce ed è proprio Civitavecchia ad archiviare una vittoria meritata.

Civitavecchia, più fredda e quadrata sul parquet del PalaRiccucci , fa sua la sfida per questo big mach della 10^ giornata del campionato di serie C Gold. Sora dal canto suo non può recriminare nulla e i tabellini a fine partita lo dimostrano. Gli atleti volsci sono scesi in campo sottotono rispetto alle ultime sfide: palle perse, canestri facili sbagliati, sono il sintomo già dai primi minuti di una giornata no. Nonostante tutto coach Bifera prova a sistemare le pedine in campo facendo i conti con una panchina cortissima. Il risultato è che la squadra riesce a tenere i ritmi limitando i danni. Qualche errore in meno avrebbe comunque potuto cambiare il volto alla partita come nell’ultima frazione di gara quando a –3’ dalla sirena i biancocelesti  provano l’aggancio, sospinti da Smith con 31 punti al suo attivo, si dimostra instancabileCivitavecchia gioca d’attesa e sfrutta pause e falli per far passare i minuti e mettere al sicuro il risultato. Il lavoro “di quantità” per i volsci, numeri alla mano, viene svolto, appunto da Smith e Fiorini M. che porta il suo tabellino a 14. Dall’altra parte del campo, invece sono Billi e Perin a trascinare i Tirreni con 42 punti totali a cui si aggiungono i 9 di Rogani.

“Resta il rammarico per i due punti lasciati sul parquet della Palestra V. Riccucci- si legge in una nota della società – ma il team biancoceleste torna a Sora con la consapevolezza di aver assemblato una formazione che quest’anno potrà regalare diverse soddisfazioni ai tanti appassionati che la sostengono sia in casa che in trasferta come accaduto ieri sera a Civitavecchia”.

Con questo risultato la classifica si muove, con la Vis  Nova che rimane in vetta alla classifica a punteggio pieno con 20 punti, seguita a ruota proprio dalla Fravil-Expert Lucarelli NB Sora 2000 seconda a 18 punti. E a seguire  L’Alfa Omega che non ha saputo approfittare del passo falso dei ciociari perdendo in casa con Anzio. Quella con la Cestistica Civitavecchia è la prima sconfitta in campionato subita dai volsci che interrompono così la striscia positiva di 9 vittorie filate. Prossimo impegno, domenica prossima al PalaPanico per  il big mach con la Vis Nova dove la Fravil-Expert Lucarelli NB Sora 2000 proverà a rimettersi in pista e riconquistare la vetta della classifica.

 Cest. Civitavecchia 70 – N.B. Sora 2000 65

Parziali: 22-15 / 18-20 / 22-17 / 8-13

CEST. CIVITAVECCHIA: Campogiani 4, Perin 20, Parrocini n.e., Del Buono 5, Compagnoni 4, Roberti n.e., Gianvincenzi 0, Alfarano 6, Billi 22, Rogani 9, Bencini n.e., Fontana n.e.; Coach: Bondi

FRAVIL-EXPERT LUCARELLI SORA 2000: Pope 10, Reali n.e., De Pippo 5, Smith 31, Leucci 3, Fiorini G. 2, Fiorini M. 14, Meglio n.e., Iannarilli 0; Coach: Spaziani/Bifera

 DCC

Uff. N.B. Sora 2000


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso