SANITA'

CASSINO – RIATTIVATO IL DAY HOSPITAL EMATOLOGICO

Il Sindaco di Cassino, Enzo Salera ha avuto il piacere ieri di ricevere in Comune la dottoressa Roberta Sala, dirigente provinciale del Day Hospital ematologico, e il dottor Luca Petriccione, medico responsabile della struttura ematologica del Santa Scolastica. Si è trattato di un incontro di cortesia nel corso del quale è stata evidenziata l’importanza della riattivazione di tale servizio in una realtà cui fanno riferimento i pazienti di un vasto territorio che va dal Sorano al sud pontino, dalla provincia di Isernia all’Alto Casertano. L’attivazione del Day Hospital ematologico, avvenuto all’inizio dello scorso luglio, ha segnato un momento importante per tanti pazienti e per i loro familiari del territorio non più costretti, com’ era in precedenza, a defaticanti spostamenti allo “Spaziani” di Frosinone. E’ stato riconosciuto alla dirigente generale della Asl, Pierpaola D’Alessandro, l’impegno mantenuto nella riattivazione del servizio che era stato interrotto a causa del Covid. I due professionisti, anche a nome della collega ematologa, Antonella Carbone, hanno voluto ringraziare il sindaco, Enzo Salera, per il suo impegno per la riattivazione del servizio, essendosi egli fatto interprete delle esigenze e del desiderio di tanti pazienti.
Salera ha assicurato che mai mancherà il proprio impegno a difesa di servizi sanitari essenziali e irrinunciabili per i cittadini. Il dottor Petriccione ha dato una bella notizia, e cioè che si sta lavorando per creare una sezione AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma).


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati