Articoli COMUNE Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

Comune di Sora: Laboratorio di Archeologia Sperimentale

ll Comune di Sora e il Museo della Media Valle del Liri organizzano un laboratorio di Archeologia Sperimentale intitolato “Dall’argilla al vaso” dedicato alla cultura materiale nell’Età del ferro, con attività di foggiatura e cottura della ceramica.

Le attività proposte rappresentano la sintesi di anni di esperienze nel campo della ricerca e della valorizzazione dei beni archeologici ed hanno lo scopo di divulgare attraverso l’archeologia sperimentale, in maniera diretta e coinvolgente, studi e scoperte che altrimenti rimarrebbero patrimonio esclusivo dei soli studiosi.

Il progetto vuole sensibilizzare bambini e adulti verso argomenti che restano spesso ai margini dei programmi scolastici e delle manifestazioni culturali, ma che rappresentano tasselli fondamentali per la ricostruzione e la comprensione della nostra storia più antica.

Il laboratorio si terrà presso il museo sito in Piazza Mayer Ross da lunedì 10 a sabato 15 dicembre e sarà rivolto principalmente agli alunni delle classi quinte elementari degli Istituti scolastici del Comune di Sora, che parteciperanno alle attività secondo il seguente calendario.

 

Data Orario Scuole
Lunedì 10 dicembre 9.00-12.00 Schito Vicenne
Martedì 11 dicembre 9.00-12.00 Selva, Valleradice
Mercoledì 12 dicembre 9.00-12.00 Ruggeri, A. Carbone
Giovedì 13 dicembre 9.00-12.00 Achille Lauri
Venerdì 14 dicembre 9.00-12.00 Beata Maria De Mattias,S. Giovanna Antida

Il laboratorio porterà all’intera ricostruzione del processo di foggiatura, decorazione e cottura di vasellame ed oggetti ceramici, sul modello di alcuni reperti rinvenuti in scavi archeologici in tutta Italia e in particolare nel nostro territorio. I bambini potranno provare direttamente l’impasto dell’argilla, la modellazione del vaso e la sua decorazione, sempre seguiti da personale didattico esperto e specializzato che opera da anni nel campo della divulgazione archeologica.

E’ prevista, inoltre, la ricostruzione di una fornace dell’età del ferro in terra e paglia su un’intelaiatura in rami, effettuata sulla base di attestazioni archeologiche note.

Il laboratorio si articolerà in una prima parte teorica (1), ed una seconda pratica (2), per la quale sarà indispensabile il coinvolgimento diretto dei bambini nell’esecuzione dei lavori manuali:

1. FASE TEORICA: gli esperti terranno una conferenza illustrativa di preparazione per i bambini che saranno coinvolti tramite la proiezione di immagini e di video riguardante le fonti archeologiche sulle quali si basano le ricostruzioni e le attività di archeologia sperimentale.

2. FASE PRATICA: i bambini potranno interagire direttamente nelle attività manuali legate alle dimostrazioni in corso, dalla foggiatura dei vasi alla fabbricazione della fornace.

Sabato 15 dicembre, all’interno del Chiostro del Museo, a partire dalle ore 9.00, gli alunni di tutte le classi aderenti al progetto potranno assistere all’introduzione dei vasi all’interno della fornace costruita nel corso del laboratorio, all’accensione del fuoco e alle prime fasi di cottura dei manufatti, mentre gli operatori illustreranno l’intero processo.

Alle attività di laboratorio sarà affiancata una piccola mostra, con l’esposizione di utensili e riproduzioni ceramiche eseguite dagli esperti, al fine di per far meglio comprendere le varie fasi della lavorazione e di offrire un quadro esaustivo delle fogge e delle decorazioni ceramiche presenti sul territorio italiano tra l’Età del bronzo e del ferro.

Tutti coloro che saranno interessati, bambini e adulti, potranno poi partecipare alle attività previste per sabato 15 dicembrepresso il Palazzetto dello Sport “Luca Polsinelli” a partire dalle ore 16.00, nell’ambito della manifestazione “Sora per telethon e telethon per Sora”, dove sarà possibile assistere a dimostrazioni delle tecniche di lavorazione della ceramica usate nel corso della preistoria: dalla modellazione dell’argilla senza l’uso del tornio, alla realizzazione di raffinate decorazioni geometriche incise o dipinte, utilizzando solo utensili documentati dagli scavi archeologici. Saranno proiettati, inoltre, immagini e filmati realizzati nel corso delle varie attività del laboratorio.

A conclusione del laboratorio si procederà all’apertura della fornace e all’estrazione dei vasi cotti che potranno essere ritirati direttamente dai bambini domenica 16 dicembre presso il Museo dove saranno attesi dagli archeologici dalle ore 10.00 alle ore 12.00, così da poter portare a casa oltre ad un prezioso bagaglio di conoscenza anche un ricordo tangibile di questa esperienza.

La realizzazione di questo laboratorio è stata possibile grazie al finanziamento da parte della Regione Lazio (Legge Regionale 24 novembre 1997 n. 42 concernente “Norme in materia di beni e servizi culturali del Lazio”) di uno dei vari progetti presentati per il 2011 dall’allora direttore scientifico del Museo della Media Valle del Liri (dott. Filippo Demma), con la collaborazione della dott.sa Manuela Cerqua.

 dott.ssa Manuela Cerqua

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

Lascia un commento

займы онлайн на картувзять кредит онлайн