CRONACA

ENZO DI STEFANO – LA SCOMPARSA DI MONS. LORENZO CHIARINELLI APRE IL MIO ANIMO A MEMORIE

La scomparsa di mons. Lorenzo Chiarinelli apre il mio animo a memorie, commozione, gratitudine e mille sentimenti. Nostro Pastore per dieci anni, dal 1983 al 1993, lascia il ricordo di un intelligente e grande uomo di cultura e di sensibilità. Sempre attento ai problemi dell’ intero nostro territorio, affascinava il suo modo di stare con la gente ed in mezzo alla società civile. Mi sono spesso incontrato con Lui per cerimonie ufficiali, ma soprattutto per consigli sempre utili ed efficaci. In occasione di un convegno a Casamari ai piedi della scenografica
scalinata dell’Abbazia, lo vidi discutere e dialogare con il relatore principale dell’ incontro: era il cardinale Ratzinger.
Sua la scritta sulla vecchia cappella del cimitero di Sora, suggerita a ricordo dei Sorani morti e sepolti all’estero. Posso aggiungere altro mille episodi che rivelano la Sua statura umana, cristiana e culturale. Era un piacere ascoltarlo nelle varie occasioni di preghiera e di sensibilità.
Grazie, di tutto, Mons. Chiarinelli, sei stato una Guida preziosa ed unica.Siamo tutti onorati di averti avuto al nostro fianco per dieci anni , sempre disponibile, umile, originale. Un vero, indimenticabile Pastore.
Enzo Di Stefano

Commenti


Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн