CRONACA Notizie

CASSINO – LA DISPUTA TRA I SANTI FINISCE SUI TG NAZIONALI

SAN BENEDETTO O MADONNA ASSUNTA

L’estate 2020 a Cassino non sarà ricordata per il post Covid-19, né per le temperature roventi che attanagliano l’intero Paese in una morsa dal sapore africano. L’estate 2020 sarà ricordata con una nota di amarezza per l’assurda disputa tra i sostenitori della Terra Santi Benedicti e tra coloro che invece chiedono a gran voce che Cassino sia dichiarata Civitas Mariae. La richiesta fatta dai parroci, il 9 luglio, al sindaco Enzo Salera di dichiarare Cassino Città mariana ha scatenato con il passare dei giorni una vera e propria guerra prima sui social, per poi passare ai giornali locali e finire infine sui telegiornali nazionali trasmessi dalle reti Mediaset.

Tutto questo come se ci dovesse essere una assurda classifica terrena in cui debba essere giudicata l’importanza della Madonna rispetto a San Benedetto o viceversa, scadendo in una vergognosa saga a colpi di post su Facebook tra cassinati, che fa ben poco onore a chi si professa cattolico, che “tifi” per l’una o l’altra fazione.

La questione doveva essere votata dal Consiglio comunale, ma sembra che il Sindaco abbia rinviato il dibattito alle prossime sedute, mentre da più parti si sente tirare in ballo addirittura un possibile intervento del Vaticano, che forse sarà chiamato a dirimere questa diatriba che davvero non fa onore ad un popolo devoto come quello cassinate.

Commenti


Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн