Notizie Primo Piano

IL VESCOVO DI SORA: ‘ISTITUZIONI LONTANE DALLA VITA DELLA GENTE’

Un monito serio, importante, pungente. Mons. Gerardo Antonazzo, vescovo di Sora, punta il dito contro le Istituzioni, ‘più indaffarate a risolvere i loro conflitti che ad ascoltare la vita reale della gente’. Questo duro richiamo, lanciato in prossimità delle festività natalizie e ripreso anche dall’agenzia Ansa, giunge come una sveglia delle coscienze e rimette al centro dell’attenzione le esigenze ed i problemi di chi soffre.

Qui di seguito, riportiamo le dichiarazioni di Mons. Antonazzo, così come descritte dall’agenzia dell’Ansa.

”L’impressione che a volte si respira è che le istituzioni stiano lì indaffarate a risolvere i loro conflitti e non ascoltino più la vita reale della gente. Alla gente non interessa più quello che può accadere in termini di ripicche e conflitti tra schieramenti contrapposti”. Lo ha detto il vescovo di Sora (Frosinone) Gerardo Antonazzo.  ”La gente – ha aggiunto – non vuole più sentire questo, non è quello il problema che deve affrontare. Le istituzioni devono riconvertire il loro modo di fare e recuperare il servizio della politica per la gente, perchè deve rispondere ai problemi e alle necessità delle persone. La gente – ha concluso –  deve farsi ascoltare e dire a chiare lettere quali sono le diseguaglianze,  ingiustizie, le  cose imperdonabili, perchè ci sia una risposta a tutto questo e un rimedio a una situazione difficile che tocca tutti”

 

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso