Articoli Comunicati Stampa Notizie Primo Piano

Sora, si avvicina l’esordio in campionato

Conto alla rovescia in casa Sora per l’esordio stagionale in campionato nell’anticipo di sabato alle ore 15 allo stadio “Anco Marzio” di Ostia. Per i bianconeri di mister Castellucci sarà il vero primo esame stagionale, al cospetto di un Ostiamare neopromosso ma ambizioso, visto che nella trasferta di Celano nel turno preliminare di Coppa Italia era sceso in campo un Sora imbottito di giovani che aveva potuto fornire poche indicazioni utili. Anche per l’esordio in campionato il tecnico dei bianconeri avrà i suoi problemi di formazione viste le assenze molto probabili del difensore Giuseppe Bellucci e del centrocampista Samuele Larotonda e la sicura defezione di Pietro Pastore che deve scontare un turno di squalifica retaggio della scorsa stagione. Ma i dubbi in casa bianconera non finiscono qui perché un violento scontro di gioco durante gli allenamenti rischia di mettere in serio pericolo la disponibilità del terzino Lorenzo Cancelli (’92). La partitella infrasettimanale contro la Juniores, però, ha denotato evidenti progressi dal punto di vista fisico ed una squadra in crescita. Solo dopo la seduta di rifinitura di venerdì il tecnico Castellucci scioglierà gli ultimi dubbi e diramerà le convocazioni per la trasferta di Anzio. Per gli amanti delle statistiche negli ultimi due anni l’esordio in campionato in trasferta contro compagini romane ha sempre portato bene al Sora: due anni fa il Sora si impose 1-0 a Nemi grazie al gol di Dante Volante ed iniziò la sua inarrestabile cavalcata verso la serie D, mentre lo scorso anno i bianconeri espugnarono il “Bruschini” di Anzio con un perentorio 2-0 grazie alla rete di Cardazzi ed alla magia di Vincenzo Scarpato.

Gli avversari: OSTIAMARE  Grande fermento nella cittadina lidense per il ritorno in serie D dopo quattro stagioni di assenza. Allo stadio “Anco Marzio” si attende una bella cornice di pubblico (probabile la presenza di circa 200 sorani) per poter degnamente festeggiare la fantastica cavalcata dello scorso anno con la premiazione che avverrà pochi istanti prima del calcio d’inizio. Una società ambiziosa, una programmazione lungimirante ed una squadra da tenere in grande considerazione fanno dell’Ostiamare una delle curiosità più intriganti dell’intero raggruppamento G. Confermato alla guida dei lidensi mister Paolo Caputo, sul mercato si è operato in maniera imponente con le conferme di elementi importanti come i centrocampisti Proietti, D’Astolfo ed il fantasista e capitano Alfonsi e gli ingaggi di valore dei difensori ex Isola Liri Martinelli ed ex Zagarolo Leone, del metronomo di centrocampo Costantini dal Palestrina e dell’ariete ciociaro Loreto Macciocca anch’egli proveniente dalla compagine del Palestrina.

PROBABILI FORMAZIONI

Ostiamare (4-4-2): Di Stefano (’92), Carosini (’93) Leone Martinelli Chiodi (’94), Molfesi (’95) D’Astolfo Costantini Proietti, Alfonsi Macciocca. All. Caputo

Sora (4-5-1): Roncone, Cardazzi Terra Iovinella (’93) Macioce (’92), Simoncelli (’94) Molinaro Barone Lucchese Castellano (’93), Branicki.

di Fabio Tranquilli

FONTE: http://www.notiziariocalcio.com/?action=read&idnotizia=30133

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

Lascia un commento