Notizie Sport

UN RIGORE CONTESTATO FA INFURIARE I TIFOSI DEL FROSINONE. CREATO UN CORDONE DI SICUREZZA INTORNO AL ‘MATUSA’.

Una giornata di sport finita in bagarre. Allo stadio ‘Matusa’ di Frosinone si è giocato, nel pomeriggio di oggi, il match tra i padroni di casa e l’Entella. Dopo aver recuperato un doppio svantaggio ed essere andati addirittura sul 3 a 2, i canarini di mister Stellone sono stati raggiunti dagli ospiti in pieno recupero a causa di un contestatissimo rigore. La rabbia dei tifosi frusinati non si è fatta attendere. Sul banco degli imputati, chiaramente, l’arbitro dell’incontro, Gianluca Aureliano.

Dopo il triplice fischio finale, le forze dell’ordine in servizio presso lo stadio, visto il clima di estrema tensione, non hanno potuto far altro che creare un cordone di sicurezza che ponesse una divisione tra i tifosi inferociti e gli ingressi nella ‘pancia’ dello stadio che conducono fino allo spogliatoio dell’arbitro.

Va detto che questo episodio si colloca in un solco polemico che arriva fino a Claudio Lotito, presidente della Lazio e della Salernitana, che in un colloquio privato con un dirigente sportivo si lamentava della possibilità che squadre come il Frosinone o il Carpi potessero arrivare in Serie A.

Commenti


Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн