Comunicati Stampa Sport

VOLLEY – BUZZELLI E FESTI SALUTANO LA GLOBO SORA

Altri due atleti salutano la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e l’Argos Volley contraccambia augurando loro belle e importanti pagine di sport come quelle vissute a Sora.

Dopo la partenza per Siena di capitan Fabroni e quella con direzione Spoleto dello schiacciatore Romolo Mariano, anche Pierlorenzo Buzzelli e Roberto Festi cambiano casacca. I due atleti arrivarono a Sora provenienti entrambi dalla Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania e ora proprio lì tornerà l’opposto “Buzz”, mentre il “colosso” Festi raggiungerà Mariano in quel di Spoleto.

Una cosa è certa, ovunque andranno porteranno con loro ottime referenze guadagnate con sacrificio, passione e costanza, sul campo dove sono stati pedine importanti per i coach Soli e Colucci, e dove non si sono mai fatti trovare impreparati contribuendo in maniera concreta alla magnifica impresa sportiva culminata con la vittoria dei Play Off.

Buzzelli dunque, che aveva avuto modo di farsi apprezzare nella città volsca già nel corso della stagione 2011/2012, torna nuovamente a Tuscania e questa volta agli ordini di coach Montagnani per affrontare ancora la Serie A2.

Anche il “colosso” Roberto Festi resta in cadetteria andando a impreziosire il sestetto della Monini Marconi Spoleto assieme a Mariano, dall’alto dei suoi 203 centimetri e con il fattore età tutto dalla sua parte – solo 22 anni e già una vasta esperienza in A2 – Roberto governerà il centro della rete della società olearia.

I due atleti restano per sempre legati alla società volsca così come hanno dichiarato loro stessi sui social dove Buzzelli scrive:

“Le nostre strade per ora si dividono, volevo semplicemente ringraziarvi tutti perché insieme abbiamo fatto qualcosa di speciale che non dimenticheremo mai! Un abbraccio grande, Buzz”.

 La stessa stima è pienamente contraccambiata dalla società Argos Volley Sora che doverosamente ringrazia Pierlorenzo Buzzelli e Roberto Festi per quanto fatto nella stagione appena conclusa, per la professionalità e l’attaccamento alla maglia dimostrati, per l’impegno e la dedizione profusi, per la grande umiltà e la lealtà che li hanno sempre contraddistinti, e per aver contribuito a rendere possibile una promozione storica. Un grande “buon viaggio” a entrambi per il prossimo campionato di Serie A2 che disputeranno da avversari, e in generale per la loro carriera pallavolistica, ricordandogli che le porte del PalaGlobo “L. Polsinelli” resteranno sempre aperte e mai mancherà una calorosa accoglienza.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso