Notizie

ZONA BIANCOCELESTE, IL PUNTO SETTIMANALE DELLE GIOVANILI

Le compagini giovanili vivono un fine settimana glorioso, all’insegna di successi molto importanti. Una 3 giorni di successi per la Expert Lucarelli NB Sora 2000, che nell’ultimo week end ha collezionato tre successi in altrettanti incontri, con le sue tre formazioni. A completamento del tris di vittorie, la bella e convincente affermazione dell’Under 19, che brinda con una vittoria ai danni dei cugini della Pallacanestro Sora, nella gara valida per la seconda giornata di ritorno del campionato di categoria.

U.19M: vittoria nel derby cittadino

EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000 – PALLACANESTRO SORA  56 – 67

Parziali: 18-13/17-21/24-18/18-19.

Si potrebbe paragonare a Rangers-Celtic, l’antico derby di Glasgow, la stracittadina di basket giovanile, categoria Under 19, campionato regionale, fra la Pallacanestro Sora e la Expert Lucarelli N.B.Sora 2000 che ha bissato il successo dell’andata. Una gara ricca di pathos e colpi di scena, nella quale entrambe le squadre hanno voluto vincere a tutti i costi. L’incontro del PalaPanico ha avuto una splendida cornice di pubblico, tenendo conto dell’orario, le 17.30 di un lunedì sera qualsiasi. La festa finale è per i colori biancocelesti della Expert Lucarelli N.B.Sora 2000 che  festeggiano ancora una volta, sul proprio parquet la vittoria sui cugini bianconeri. Una partita, di norma “non pronosticabile” come è un derby e capace, per definizione, di riservare sorprese la formazione biancoceleste impone la legge del più forte portando a casa i meritati due punti con una prestazione determinata, corale e concreta. In particolare la formazione di casa, più esperta e con un roster tecnicamente superiore rispetto ai bianconeri, punisce gli ospiti proprio sul terreno che si pensava, prima della gara, potesse essere un´arma a favore della Pall. Sora e cioè l´intensità e il ritmo. La NB Sora 2000 parte con il quintetto formato da Porretta, Polsinelli, Bellisario, Carrozzo e Iacobelli, e fin dalle prime battute di gioco mette pressione agli ospiti con una difesa intensa che toglie fluidità e lucidità agli ospiti ma, sono gli stessi ad andare in vantaggioe portarsi  nei primi minuti di partita, in vantaggio. Successivamente la difesa biancoceleste costringe gli ospiti ad una circolazione di palla lenta e prevedibile, oscurando le linee di passaggio verso l´area pitturata e togliendo i rifornimenti ai centrali bianconeri costringendo gli esterni ospiti a conclusioni dalla distanza che sbattono sul ferro del PalaPanico ed offrono la possibilità ai padroni di casa di recuperare palloni e trasformare velocemente l´azione difensiva in offensiva trovando conclusioni in transizione a campo aperto. Polsinelli e Carrozzo sono i miglior realizzatori dei biancocelesti nella prima parte della gara (9 e 7 punti per loro nel primo quarto) con Bellisario, ormai totalmente recuperato, nel ruolo di finalizzatore centrale. Il primo quarto termina con i locali avanti di 5 lunghezze (18 a 13) ma soprattutto con l´evidente sensazione che la partita sia tutta da  giocare.

Il secondo quarto è simile al primo. Zincone (Pall. Sora) porta il tabellone luminoso sul 18-19, ma nel momento in cui gli ospiti stanno spiccando il volo (20-22), il ruggito dei padroni di casa si fa sentire. Un palla rubata a metà campo permette a Alonzi di infilare il 24-23; mentre gli ospiti giocano capitalizzando gli errori biancocelesti accorciando poco per volta il gap (parziale 17-21) sui biancocelesti, i quali tengono in pugno l’incontro, grazie a Polsinelli e Porretta, protagonisti del 35-34 di fine periodo.

Nel terzo quarto i due allenatori continuano a ruotare i giocatori a loro disposizione ma è sempre l’NB Sora 2000 a tenere il pallino della partita in mano e sembra di assistere alla fotocopia di quanto accaduto nel primo quarto di gara tanto che le due squadre arrivano alla sirena di fine terzo quarto con i biancocelesti che controllano agevolmente la partita avendo acquisito un vantaggio di 7 lunghezze sugli avversari (59 a 52).

Riprende la partita e i ragazzi di Bifera sferrano, nei primi minuti del quarto periodo, un altro e decisivo strappo che amplifica il margine di vantaggio per i padroni di casa prima che Mammone (saranno 13 per lui i punti a fine gara) e compagni riescano a porre freno al vantaggio dei cugini locali, ricucendo lo strappo.

L’estenuante inseguimento ha fatto scemare le energie alla Pallacanestro Sora, poco lucida nel gestire i minuti finali. L’NB Sora 2000 dimostra  di avere le doti nel mantenere una difesa intensa ed aggressiva, giocando con intelligenza i possessi in attacco controllando i tentativi di rimonta della formazione ospite che non riesce mai a rimettere in discussione il risultato finale della partita La gara termina sul punteggio di 77 a 71 a favore dei biancocelesti della Expert Lucarelli N.B.Sora 2000 che si riuniscono in mezzo al campo per festeggiare questa importante vittoria. Gara intensa e ricca di emozioni che solo un derby può regalare, ora entrambe le squadre, appaiate a pari punti in classifica, proseguiranno con i rispettivi impegni in un torneo molto equilibrato.

Expert Lucarelli N.B. Sora 2000: Testa 1, Meglio n.e., Porretta 14, Polsinelli 34, Alonzi 9, Bellisario 5,  Sperduti n.e., Pozzuoli n.e, De Vittoirs 5, Abbate n.e., Iacobelli 2, Carrozzo 7. All. Bifera S.. Ass. Spaziani T.

Pallacanestro Sora: Porretta, Tanzilli 9, Cerbara 10, Fiorelli 5, De Luca, Bruno, Caringi,  Rea 2, Zincone 19, Tatangelo 13, Mammone 13, Martino. Coach: Incelli S.

CAMPIONATO REGIONALE  Under 17M

U.17M: vittoria casalinga nel derby con Cassino

EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000 – PALLACANESTRO CASSINO  60 – 30

Partita a senso unico quella giocata la PalaPanico nel turno di campionato regionale  con il Cassino. Il quintetto di Bifera impone  da subito un ritmo sostenuto fatto di difesa e aggressività a tutto campo, i cassinati faticano in molte occasioni a raggiungere il canestro. I parziali sono tutti a favore dei padroni di casa. Coach Bifera ruota tutti i giocatori a  disposizione. La difesa pressing mette in grande difficoltà i cassinati che non trovano la via per il canestro per tutti i primi 10 minuti. Nel secondo quarto la musica, infatti Sora continua a trovare penetrazioni al ferro e domina a rimbalzo sia in attacco che in difesa. Nel secondo tempo i Biancocelesti continuano a tenere l’intensità altissima e infliggono un altro pesante parziale agli avversari. Anche il quarto finale viene sempre dominato da Testa e compagni su tutti i fronti del gioco. Grande apporto anche della panchina che una volta chiamati in campo danno dimostrazione di un’ottimo gioco di squadra espresso dai  nostri ragazzi.

Expert Lucarelli N.B. Sora 2000: Testa 8, Meglio 10, Alonzi 14, Mattacchione 2, Di Ruscio, De Vittoris 11, Sperduti 12, Quadrini, Cicchinelli 9, Turriziani 2. Allenatori Bifera Ass.Spaziani.

Pallacanestro Cassino: Capuano, Fusco 3, Coletta 2, Notarangelo 2, Cryka 2, La Norcia 3, Borella 18. Allenatore De Rosa

CAMPIONATO REGIONALE  Under 15M

Vittoria importante in trasferta per i nostri ragazzini

Bella vittoria per la squadra U15. Inizio partita caratterizzato da una buona difesa dei ragazzi di coach Bifera e dalle iniziative offensive di Rea e Cerrone. Nel secondo quarto si registra un piccolo calo della formazione volsca, solo tre punti nel canestro avversario. All’intervallo il punteggio è sul 20 a 25. Nel terzo tempo l’inerzia rimane a favore dei giovani sorani ed il vantaggio rimane immutato. Quarto tempo la voglia  di portare  a casa un risultato utile è più determinato nelle  file ciociare che, con un’ ispirato Bianco e fantasioso Lazzarino portano a casa  il bottino con un parziale di tempo 8-11,  facendo suonare la sirena sul risultato di 38 a 48 per i biancocelesti sorani.   Buona prestazione da parte di tutta la squadra e bravi ragazzi.

Expert Lucarelli N.B. Sora 2000:  Lazzarino 5, Quadrini, Santucci 2, Martino, Rea 14, Castellucci 2, Cordone, Cerrone 15, Gagliardi, Bianco 8, Frascone, Colonnello. All. Bifera.

 

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso