Articoli Comunicati Stampa Notizie PROVINCIA

Confesercenti avvia la raccolta delle firme per le chiusure domenicali e festive

La Confesercenti di Frosinone avvia la raccolta delle firme per le chiusure domenicali e festive e chiede ai Sindaci dei principali Comuni della Provincia di Frosinone una Ordinanza per chiudere le attività il 25 e il 26 dicembre

“I Sindaci assumano una Ordinanza Comunale di chiusura di tutte le attività commerciali il giorno di Natale, di Santo Stefano, il primo giorno dell’anno, nel giorno di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo. Riteniamo importante che le Amministrazioni Comunale facciano azioni concrete verso le piccole e medie imprese delle nostre città è un segnale quello che chiediamo con l’avvio della campagna “Liberala domenica” che partirà in una delle prossime domeniche relativa alla raccolta di firme per la presentazione di una proposta di Legge di iniziativa popolare per il ripristino delle competenze regionali sulle aperture domenicali e festive degli esercizi commerciali.

Il settore del commercio negli ultimi è stato decimato.

Se le cose non cambiano secondo una nostra valutazione nei prossimi anni assisteremo, anche grazie a questi interventi di liberalizzazione ulteriori, ad un saldo negativo di molte altre piccole aziende commerciali: con un crollo dell’abbigliamento, dei negozi di mobili ed elettrodomestici, di macellerie e panetterie, di calzature, di frutta e verdura

Le liberalizzazioni non rappresentano un automatico volano per la ripresa dei consumi, bisogna bensì dare maggiori risorse alle famiglie e alla loro capacità di spesa”.

La Confesercenti di Frosinone allestirà nel periodo di Natale dei punti di raccolta delle firme a sostegno del progetto di Legge di iniziativa popolare “Liberala domenica”.

Frosinone, 27 novembre 2012

In Fede

Fiorino Tolassi

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento