CRONACA Necrologi

COVID – UNCEM LAZIO PIANGE LA SCOMPARSA DI LUCIANO ROMANZI

La pandemia purtroppo non ha risparmiato
Luciano Romanzi, sindaco di Licenza di 62 anni. Si è aperto, in quanti lo conobbero, un vuoto che sarà colmato soltanto con il tempo e con il ricordo del suo sorriso sempre pronto, del suo carattere aperto e gentile, del suo impegno di politico, di Sindaco, di Presidente di Comunità Montana e di Presidente Vicario di Uncem Lazio.
L’Associazione si stringe intorno ai suoi familiari, interpretando il cordoglio unanime espresso dall’Ufficio di Presidenza, dal Consiglio Direttivo, dai Commissari Straordinari e dai Sindaci Montani.

“Con vero, vivo dolore, invio il mio abbraccio alla famiglia e a tutti coloro che hanno voluto bene a Luciano Romanzi. Ci ha lasciati oggi, proprio il giorno del suo compleanno, dopo aver lottato per giorni contro il coronavirus. Un uomo dalle straordinarie qualità umane, di grande intelligenza e animato dai migliori sensi di giustizia e fratellanza. Un vero socialista. Luciano era anche il vice presidente di Uncem Lazio, la nostra associazione. Un elemento prezioso che amava il suo territorio più di se stesso e aveva sempre una lucida visione sul da farsi per il bene collettivo. Ci mancherà tanto, come uomo e come politico”. Queste le parole del presidente di Uncem Lazio, Achille Bellucci.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн