Il Rimbalzone

DISOCCUPATO SI UCCIDE A 30 ANNI – LETTERA STRUGGENTE: “TROPPI NO”

Una lettera d’addio, un lungo, spietato, violento atto d’accusa. Dopo averla scritta, il 31 gennaio scorso Michele è andato a casa della nonna, ha preso una corda e l’ha fatta finita. (continua a leggere)

Commenti

GARDEN Center Sora Job Board
loading...