Comunicati Stampa CRONACA Notizie

PERDE 500 EURO ALLE SLOT E FINGE DI ESSERE STATO RAPINATO. 35enne DENUNCIATO.

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Collepardo, i militari della Stazione di Trevi nel Lazio,  coadiuvati da quelli del NORM della Compagnia di Alatri, deferivano in stato di libertà per “simulazione di reato” un 35enne ambulante domiciliato a Velletri (RM). Lo stesso denunciava ai militari operanti che mentre percorreva la SR.411 Sublacense alla guida del proprio autocarro, veniva affiancato da una moto con a bordo due individui armati di pistola che sotto minaccia lo costringevano a fermarsi facendosi consegnare l’incasso della giornata pari alla somma di euro 500,00.

Il suo racconto tuttavia non convinceva i militari che cominciavano ad incalzare l’uomo con una serie di domande alle quali lo stesso non riusciva a rispondere, cadendo più volte in contraddizione. Le immediate attività investigative condotte dai militari operanti e le dichiarazioni poco credibili dell’uomo  consentivano di appurare che lo stesso, al fine di giustificare alla moglie la cospicua perdita di denaro alle slot machine installate presso un bar del luogo, aveva ideato di simulare la rapina.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso