ARTICOLI Notizie Primo Piano

SALDI ANTICIPATI, IL CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO APPROVA

“E’ stata approvata all’unanimità, in consiglio regionale la legge che anticipa i saldi invernali nel Lazio al 4 gennaio e fissa quelli estivi al primo sabato di luglio. E’ un provvedimento strategico, di cui sono stato firmatario, in grado di rendere più competitivo il settore, ma è soprattutto una normativa tanto attesa dalle associazioni di categoria con la quale intendiamo dare un concreto sostegno ad un comparto in grande difficoltà ma importantissimo dal punto di vista economico-occupazionale”.

E’ quanto ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro, PMI firmatario della proposta insieme al presidente dellVIII Commissione, Mario Ciarla ed al consigliere regionale Pietro Di Paolantonio.

“Il 2013 è stato ancora un anno in profondo rosso per le imprese del commercio. L’osservatorio di Confesercenti stima addirittura che, entro fine anno, in Italia, il saldo sarà negativo per quasi 30mila imprese e si perderanno almeno 90mila posti di lavoro. Stiamo parlando di un settore che nel Lazio produce circa il 24% del Pil, quindi importantissimo per l’intero comparto economico della nostra Regione. Pertanto – ha aggiunto Abbruzzese – questa proposta di legge che, tengo a precisare, ha visto in sede di commissione tutti gli schieramenti convinti nel perseguire questa modifica alla normativa per i saldi di fine stagione, può rappresentare senza dubbio uno strumento importante per innalzare il livello di competitività del commercio laziale”.

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati