Sport

VOLLEY – LUBE CIVITANOVA GLOBO BPF IL COMMENTO

di Mario Iafrate

I campioni della Lube Civitanova non lasciano scampo alla giovane Globo B.P.F. Sora e vincono per 3 a 0

Prima della sosta del campionato per la Coppa Italia-Del Monte, la Globo B.P.F. Sora torna a giocare nelPalaCoccia nella settima giornata di ritorno contro i campioni della Cucine Lube Civitanova. La squadra marchigiana, che milita al terzo posto in classifica generale, dispone di un superlativo rostercomposto da campioni italiani quali Juantorena, Kovar, Cester, Balaso ed altri  internazionali qualiSokolov, Simon, Stankovic, Leal, Bruno Mossa De Rezende.

La Globo B.P.F. Sora ha affrontato la squadra marchigiana dopo aver colto in trasferta sul campo della Revivre Milano un punto prezioso in chiave salvezza. In questa gara, pur lottando alla pari per buona parte dei tre parziali contro i forti avversari, è costretta a cedere di fronte alla maggiore qualità di gioco della Lube Civitanova che nei momenti cruciali evidenzia tutto il suo grande potenziale tecnico, con cui nei finali di set riesce ad imporsi. E’ ancora il Capitano Petkovic a far brillare l’attacco della Globo, mentre non è ai consueti livelli la prestazione in attacco e battuta di Rafael.

Il Pala Coccia ospita una buona presenza di pubblico e tifosi, tra i quali spicca anche una discreta rappresentanza di tifosi marchigiani.

Questi gli schieramenti iniziali:

Coach Mario Barbiero in partenza schiera la Globo B.P.F. Sora con: Kedzierski regista e Petkovicopposto, la coppia di centrali Caneschi  e Di Martino, i martelli Rafael e Fey, Bonami libero.

Coach De Giorgi schiera la Cucine Lube Civitanova con la seguente formazione:Bruno Mossa De Rezende in palleggio, Sokolov come opposto, Kovar e Leal in posto 4, Simon e Diamantini centrali, Balaso nel ruolo di libero. Non è presente in campo l’italocubano Juantorena perché in fase di recupero dall’infortunio subito nella partita contro Monza.

PRIMO SET

Fino alla metà del set la squadra sorana, pur commettendo numerosi errori in battuta, combatte alla pari contro i quotati avversari, rimanendo agganciata fino al 18 a 18. Con il turno di battuta di Bruno, la squadra sorana smarrisce la continuità di gioco e  la Cucine Lube Civitanova riesce ad allungare decisa fino alla  conquista del set che chiude con il punteggio di 25 a 20.

SECONDO SET

Anche nel secondo set si assiste nella prima parte ad un sostanziale equilibrio che vede la Globo B.P.F. Sora reggere il ritmo di gioco della Lube Civitanova riuscendo perfino in alcuni momenti a portarsi in vantaggio. Con il turno in battuta di Diamantini la squadra marchigiana mette in crisi il cambio palla della squadra sorana che perde il ritmo e concede alla Lube un finale in crescendo che gli consente di chiudere il set con il punteggio di 25 a 21.  

TERZO SET

In quest’ultimo parziale la Lube fa sentire di più il peso della sua qualità di gioco, nonostante più volte la Globo Sora riesca ad agganciarla nel punteggio. La Lube Civitanova si avvia decisa alla conquista del match e solo nel finale Petkovic in battuta riesce a riguadagnare qualche punto, ma non può impedire agli avversari la conquista del set che si chiude a loro favore con il punteggio di 25 a 22.

L’8 Febbraio alle ore 20.30 la Globo b.p.f. Sora giocherà in casa l’importante recupero della terzagiornata di ritorno contro  l’Emma Volley Siena.

Commenti

GARDEN Center Sora Job Board
loading...